Logo
World Running Academy Magazine

Chi Siamo



Paolo Barghini - Ultramaratoneta Estremo

La storia di Paolo Barghini è la storia di molti 40enni che ad un certo momento della loro vita hanno deciso che dopo tanto ozio in poltrona era giunta l’ora di dare una svolta: così ha iniziato a correre. A differenza di tanti altri Paolo pur iniziando all'età di 42 anni è riuscito a diventare un campione di corsa estrema vincendo gare di assoluto livello mondiale come Sahara Race nel 2009 e RTP Jordan nel 2012: oltre ad tutta un'altra serie di podi in corse trail in ogni angolo del mondo.
Iniziando dalle maratone la sua prima corsa appena 50 giorni dall inizio della sua carriera da podista in 3.15 minuti è poi passato alle ultramaratone su strada non disdegnando di gareggiare in pista su gare di 10.000 metri. In 10 anni si è creato quindi un esperienza su ogni distanza del running sempre con ottimi risultati.

Nel 2007 ha conseguito il diploma di tecnico fidal e dal 2010 paolo ha deciso di mettere a disposizione degli altri la sua esperienza di tecnico.
I suoi alteti hanno ottenuto risultati di rilievo in assoluto e hanno migliorato le loro prestazioni personali usando i metodi di lavoro che paolo ha sperimentato su se stesso con tanto successo.

La World Running Academy vuole essere la sintesi della sua esperienza come allenatore.

Elisabetta E. Bernardini - Licensed Sports Perfomance Coach

Elisabetta si occupa di formazione e preparazione mentale da molto anni. Laureata in Economia a Milano, specializzazione in Strategia Aziendale. Master in Programmazione Neuro Linguistica e Master come Licensed Sports Perfomance Coach, certificati da Richard Bandler, Certified Mind Factor Coach, facilitatore del metodo Psych-k e Counselor Certificato. È membro dell' American College of Sports Medicine. Nella sua visione, le discipline di crescita personale e di coaching devono necessariamente coniugarsi allo studio delle neuroscienze e dell'epigenetica, per offrire una seria base scientifica.
L'epigenetica in particolare é la materia di suo principale interesse, nella quale rientrano anche i tre temi fondamentali di studio: sistema di credenze dell'individuo e stile di vita, alimentazione, attività fisica.

Lo sport e la massimizzazione della performance desiderata rappresentano l'avvincente campo di applicazione ed interconnessione di queste tre aree nella vita di ciascun individuo, con conseguenze per la salute psicofisica, prima che sulla sua performance competitiva.

É una fervente sostenitrice della campagna americana "Exercise is Medicine", perché le ricerche di tutto il mondo concordano sempre più sul fatto che l'esercizio fisico e lo sport siano veri farmaci, vere medicine, capaci di sconfiggere i grandi killer della nostra era, cardiopatie, diabete, tumori e depressione.

Per questi motivi e per la divulgazione di questi temi ha fondato l’associazione “We Become What We Believe (WBWWB)”, con sede a Milano.

Nelle sessioni di coaching individuale o di gruppo tratta varie tematiche , fra le quali:

  • Definizione Obiettivi.

  • Capacitá di automotivazione, Valutazione e gestione del senso di autoefficacia.

  • Gestione dello stress, della crisi, degli stati emotivi.

  • Valutazione schemi cognitivi e di credenze, focus e dialogo interno.

  • Potenziamento prestazione psico fisica , accesso allo stato di flow.

  • Tecniche di autoregolazione.


Recenti
Popolari
Categorie
Amref Sport Senza Frontiere
Rete del Dono per Art 4 Sport Maratonabili
Lo Sport Insegna