Logo
World Running Academy Magazine

L'integrazione post-allenamento

Giuseppe Maffi | Novembre, 2015

Quando si pratica uno sport in particolare a livello agonistico, allenamento, alimentazione e recupero risultano elementi fondamentali. In particolare il fattore recupero risulta determinante al fine di riparare i danni e consentire gli adattamenti che una pratica sportiva intensa richiede. Le ragioni di un cattivo recupero possono imputarsi ad allenamenti troppo ravvicinati e intensi, sonno disturbato, programma inadeguato allo stato di forma o all’età dell’atleta, sovrappeso, cattiva idratazione.


Risulta fondamentale una buona alimentazione e idratazione ma mai come in questa delicata fase risulta determinante la scelta di una corretta integrazione. Ciò che assumiamo subito dopo lo sforzo è estremamente importante perché è proprio nel momento in cui terminiamo una seduta, che poniamo le basi di quella successiva. E’ importante integrare subito dopo le sedute sia con carboidrati e zuccheri che con un pool di amminoacidi (ramificati ed essenziali) sfruttando appieno la finestra anabolica “del recupero” ove il nostro organismo risulta più ricettivo ad assumere e assorbire determinate sostanze fondamentali per il nostro recupero. Non possono mancare i sali minerali, capaci di contrastare l'acidosi, la creatina per la sua capacità di liberare energia nei momenti di massima richiesta metabolica e infine la glutammina per combattere le scorie generate dall'allenamento e creare le condizioni più favorevoli per il recupero muscolare.


Oggi il mercato dell’integrazione offe prodotti specifici per questo “sensibile” segmento della pratica sportiva e nei prossimi numeri avremo sicuramente modo di approfondire le più nuove e innovative proposte di tale settore.

Integrazione | 0 Commenti

Lascia un commento




Recenti
Popolari
Categorie
Amref Sport Senza Frontiere
Rete del Dono per Art 4 Sport Maratonabili
Lo Sport Insegna