Logo
World Running Academy Magazine

Lo Sport Insegna a cura di Lorenzo Ruspi - Presidente Associazione 'Lo Sport Insegna' www.losportinsegna.it

Lorenzo Ruspi | Settembre, 2015

Lo Sport Insegna

"Lo Sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo Sport può portare speranza dove una volta c'era solo disperazione" (Nelson Mandela). Ci sono in letteratura tante frasi molto belle sullo Sport, ma ho scelto quella dell'ex presidente del SudAfrica perché - a mio avviso - potrebbe essere eletta a manifesto dello Sport, quello che ha come fondamenta tre parole-sentimento: etica, passione e umanitá (EPU).
L'acronimo é stato coniato da Gianni Mura, giornalista e scrittore che si é dapprima interessato al calcio per poi dedicare moltissima della sua passione al ciclismo. EPU fa il verso all' EPO (eritropoietina), la droga più utilizzata nel ciclismo e racchiude in un semplice acronimo l'essenza dello Sport.
L'etica nello Sport é una componente fondamentale: in tutte le discipline gli atleti competono ad armi pari e lo fanno duramente, ma se é presente questa componente, sono corretti, rispettano le regole, l'arbitro e l'avversario, senza vederlo come un nemico (fair play).
I grandi sportivi che rimangono nella memoria della gente sono e devono essere quelli che hanno compiuto grandi imprese, faticando con passione, con forza di volontà, superando quelli che sembravano essere i propri limiti.
La passione é alimentata dal sogno che rappresenta il carburante che ci rende possibile raggiungere anche il traguardo più difficile. Oltre al sogno, per distinguersi e diventare dei numeri uno, occorre una forte motivazione e una mente robusta che permetta all'atleta di reagire positivamente di fronte alla sconfitta.
Il vero insegnamento é accettare di aver perso con qualcuno che - in quell'occasione - è stato più bravo di te, farne tesoro, lavorare sodo e prepararsi al meglio per una rivincita. Riassumendo: conta giocare e vincere pulito, sapendo che si può anche perdere, ma con stile! Nello Sport come nella vita ti devi rialzare!
Lo Sport autentico é impregnato di vita, di gioia e di felicitá, ma anche di sofferenza e dolore e l'atleta che fatica e si batte per arrivare al traguardo ha una profonda umanità. Chi ama lo Sport, chi lo segue, si riconosce in questa umanitá che va ben oltre le dimensioni prettamente sportive. Gli interessi economici, le truffe sportive e l'uso di sostanze proibite sono i nemici principali della dimensione umana dello Sport.
Lo Sport coinvolge tutti, grandi e piccoli, ma esercita un'attrazione fortissima soprattutto sui giovani: un campione oggi deve quindi essere consapevole del suo ruolo sociale e deve quindi sforzarsi sempre di più nel dare esempi positivi.
Il titolo dell'articolo é anche il nome dell' Associazione no profit di cui sono Presidente. Lo "Sport Insegna"si pone come obiettivo primario quello di dare allo Sport un ruolo centrale nella vita di tutti i giorni, di considerarlo un veicolo di trasmissione di valori universali e di interpretarlo come una metafora della vita.
La nostra mission é supportata dai campioni (21 ad oggi) - di diverse discipline sportive - che hanno deciso di parlare con noi (e con Voi!) dei valori chiave nel loro Sport, nella loro vita e di cosa per loro é stato fondamentale per arrivare al successo.
Della rosa dei 21 testimonial fa parte un atleta, un uomo, un grande amico: Paolo Barghini, ultra-maratoneta toscano fra i migliori in Italia e nel mondo.
In Paolo ho riscontrato elevate dosi di EPU e una robustezza mentale consistente, che ne fanno un atleta completo che considera il correre nel deserto, nella sabbia, sotto il sole rovente, come una cosa normale che ognuno di noi può arrivare a fare con la giusta preparazione fisica e mentale.
Lui ci è riuscito partendo a 42 anni suonati, seguendo il sogno che aveva da bambino di visitare le Piramidi, a Petra, nella valle delle Balene in Egitto.
Oggi a 55 anni il suo obiettivo è altrettanto chiaro: restituire quello che la vita gli ha dato aiutando gli altri con la sua esperienza, professionalità e umanitá.
La nostra Associazione organizzerà nel 2016 una serie di incontri dedicati ai giovani e ai manager dove Paolo e alcuni altri testimonial parleranno di modelli educativi, di valori applicabili nella vita di tutti i giorni e di strategie per diventare dei veri numeri uno.


"La vita é sempre degna di essere vissuta e lo Sport dá possibilità incredibili per migliorare il proprio quotidiano e ritrovare emozioni" (Alex Zanardi).

Per Informazioni

Racconti | 1 Commenti

Massimo - martedi 22 settembre 2015 23.46

Complimenti per l'articolo. Premetto: sono un ciclista dilettante e stimo molto Gianni Mura. Mi ritrovo con quello che scrivi e anche se non sono un maratoneta posso affermare che etica e passione farebbero la differenza anche nel ciclismo di oggi dove purtoppo non si giosce per una vittoria, ma si pensa sempre se dietro c'è stato un aiutino o meno e questo non è bello.Io credo nei valori veri e mi batto ogni giorno per farli emergere.

Lascia un commento




Recenti
Popolari
Categorie
Amref Sport Senza Frontiere
Rete del Dono per Art 4 Sport Maratonabili
Lo Sport Insegna