Logo

Preparazione per Maratone

Preparazione per Trail Running

Preparazione Mentale

Preparazione per Ultramaratone

Tabelle Allenamento Maratona, Ultramaratona, Mezzamaratona

ISRU - Iranian Silk Road Ultramarathon, 250/150 Km – self sufficiency multistage race - LUT Iranian Desert, Kerman Area – Iran - September 29/October 8, 2018

WRA-XR | Ottobre, 2018

We are Proud to annouce the 2018 Third edition of the incredible Iranian Silk Road Ultramarathon.
ISRU which will take place in early october 2018 within the LUT Iranian Desert, Kerman Area.
www.worldrunningacademy.com/wraextremeraces/isru/ After the successful 2016/2017 edition another unforgettable experience.
If you really Want to exceed your limit, do challenge the hottest and fascinating Desert in the world.
Each stage in a unique adventure in a different landscape, running trough the land of one of the most hospitable people that will be part of your stunning environment.

Register Here ISRU 2018!



(Speciale) MARU - Maharaja Rajasthan Ultramarathon, 250/150 Km – self sufficiency multistage race - Thar desert from Gajner to Jaisalmer – Rajasthan - India April 7-16 2018

WRA-XR | Ottobre, 2017

World Running Academy Extreme Races - WRA-XR si occupa dell’organizzazione di corse estreme in tutto il mondo.


La mission della WRA Extreme Races è quella di offrire agli atleti l’opportunità di vivere un’avventura estrema dove mettere alla prova fisico e mente sfidando la natura e gli avversari in assoluta sicurezza.


La prossima gara in programma si svolgerà in India nel deserto del Thar da Gajner to Jaisalmer. Maharaja Rajasthan Ultramarathon (MARU), programmata per i primi di aprile 2018. www.worldrunningacademy.com/wraextremeraces/maru/

Register Here MARU 2018!

Cancellata!

Nicola Del Vecchio | Aprile, 2016

Sono sul divano, è un giorno caldo di marzo, primo pomeriggio, le immagini scorrono sul televisore e mostrano un incontro di calcio che seguo senza particolare interesse. Mi prende la sonnolenza post –prandiale e mi addormento. Dal calcio il cuore mi porta alla corsa, alla mia prossima corsa, alla 100 km. di Toscana. Una corsa che aspetto con ansia dalla sua prima presentazione perché mi piace correre e perché amo la Toscana. Poi questa corsa che da Firenze corre verso il Tirreno, verso la Versilia, verso Viareggioè l’obbiettivo per la prima parte dell’anno: io lo voglio centrare costi quel che costi!
Parto da casa in auto verso Firenze, mia moglie è con me, passeremo una giornata a Firenze, sicuramente meravigliosa come tutte le giornate passate a Firenze, fatte di storia e poesia che invadono la mia mente e renderanno la corsa che seguirà un viaggio nelle radici della nostra cultura a partire da quelle etrusco-romane, alle Signorie, ai Medici e così via sino ai giorni nostri. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

Sabbia Acqua Vita

Giovanni Pessina | Febbraio, 2016

Deserto dell’Oman, tardo pomeriggio, il caldo è insopportabile, il Land Rover dei soccorsi, al seguito della corsa “TransOmania300 km non stop”, procede piano. L’autista e il compagno si guardano attorno, il posto dovrebbe essere questo, il posto da cui è partito il segnale di allarme lanciato da uno dei partecipanti al trail. Di solito il segnale di aiuto viene lanciato da chi si è perso o ha avuto un incidente, una distorsione un colpo di caldo. In genere sono lì a richiamare la tua attenzione agitando le mani e gridando, ma questo non si vede, dove poteva essere si chiesero, l’autista disse: magari lo troviamo secco e sghignazzarono di gusto. Poi lo videro a bordo pista, disteso con la sabbia portata dal vento che un po’ lo ricopriva, occhi chiusi testa piegata, sembrava aver perso conoscenza, l’unico segno di vita la mano destra che lentamente prendeva una manciata di sabbia, si alzava leggermente e poi lasciava scivolare la sabbia tra le dita. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

La mia prima maratona

Nicola Del Vecchio | Gennaio, 2016

“Se vuoi correre corri un chilometro. Se vuoi cambiare vita, corri la maratona.” Sono con queste parole di Emil Zatopek che ho inziato a preparami per quest'importante traguardo. Un anno di lavoro intenso, tanti sacrifici, gli allenamenti alle ore più impensabili per far combaciare gli impegni della vita e del lavoro, i pasti consumati in auto ogni giorno durante la pausa pranzo subito dopo l'allenamento, il rispetto per una distanza per me sconosciuta e da tutti temuta, sono gli elementi che mi hanno accompagnato lungo tutta la preparazione. Quando a gennaio 2015 avevo iniziato ad allenarmi, non mi sarei mai immaginato di ritrovarmi undici mesi dopo sulla linea di partenza per percorrere i fatidici 42 chilometri e 195 metri.
Così ogni giorno ho iniziato a confrontarmi con i miei limiti, con la scoperta di me stesso, perchè la corsa oltre ad essere un cammino in un ambiente esterno è anche un cammino interiore, come ho scritto in un articolo passato. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

L'ultra Trail del lago d'orta e la passione per il Trail running

Nicola Del Vecchio | Novembre, 2015

Vivere in coppia condividendo la stessa passione per il trail running. Questa e' l'esperienza di Annalisa Rolla che ha conosciuto ed imparato ad amare lo sport grazie al suo compagno Davide, che abbiamo avuto modo di conoscere la scorso numero grazie al suo racconto del Tor des geants.
"Quando ho conosciuto Davide lui correva - racconta - e mi chiese di accompagnarlo ad una gara dell'Utmb. Pensare che non ero neppure mai andata in montagna e mi sono ritrovata a fare l'assistenza durante tutto il percorso accorgendomi che i partecipanti in fondo erano persone normali e questo mi ha fatto credere che avrei potuto riuscirci anche io".
In realta' la storia di Annalisa racchiude anche un pizzico di magia che in fondo e' stata poi il viatico per iniziare a cimentarsi con questa disciplina così affascinante. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

La mia prima maratona

Intervista a Danilo D'Anna

Nicola Del Vecchio | Novembre, 2015

Correre per ritrovare se stessi, un proprio equilibrio con caparbietà e consapevolezza. Tutto questo è racchiuso nella storia di Danilo, giornalista del Tirreno e “runner”, dopo aver concluso una maratona come quella di Venezia il titolo è assolutamente guadagnato. “In questi giorni diverse persone mi hanno chiesto cosa si prova a correre per 42 chilometri (e 195 metri sottolineano i veri runner) – racconta Danilo -, ci ho pensato un po' su perché volevo dare una risposta figa oppure minimamente intelligente. La verità è che non lo so, ma non perché non l'ho capito bensì perché quella parte di me che circa un anno fa ha deciso di mettersi le scarpette si sta tenendo quelle emozioni tutte per sè. Ed è giusto così, per carità. Senza quel lato della mia personalità non avrei mai fatto una cosa del genere. Ma non perché la maratona è una pazzia, macchè è una sfida a se stessi incredibile, semplicemente perché non ne sarei mai stato capace. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

RacingThePlanet: Sahara Race 2014 - Seguiamo insieme il nostro amico Andrea Girardi in gara

WRA | Febbraio, 2014

Dopo nomi come Salameh Al Aqra e Jose Manuel "Chema" Martinez Fernandez, il nostro Andrea è stato così presentato dalla press release dei 4 deserts.
The presence of these powerful individuals is complimented by a wide cast of notable 4 Deserts finishers taking on this unique race, including Italy’s Andrea Girardi who was fourth overall at the Atacama Crossing 2013 and has three Marathon des Sables finishes to his name.
Seguiamolo insieme in questa ultima avventura.... Vai ANDREA!!!! ... [leggi tutto l'articolo]

Gare | 0 Commenti

TransOmania 2014 (Oman) - Luisa Balsamo conquista una grande vittoria al femminile.

Luisa Balsamo | Febbraio, 2014

Per chi pensa che una gara di 300km sia priva di suspance , noiosa , insignificante , lenta sino allo sfinimento si sbaglia!
La buona notizia è che il mio “reportage”non sarà lungo 300km né durerà tantomeno 74 ore! Cercherò di essere più concisa possibile senza tralasciare quello che a mio avviso resterà indelebile dentro di me.
L’unica cosa che mi è sempre stata chiara ,sin dal primo minuto è stata che la mia preparazione sarebbe dovuta essere un enorme, immenso training autogeno e che se avessi voluto perdere qualcosa prima della gara avrei preferito perdere la condizione fisica e non la concentrazione mentale.
Detto ciò con un pizzico di incoscienza e di sana follia mi sono imbarcata in qualcosa probabilmente molto più grande di me e la sfida è stata proprio : Luisa vs Sua Maestà l’Infinito e Oltre.
Il deserto chiama , Luisa corre ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

MDS, Marathon Des Sables 2013 - Edoardo Moos

Edoardo Moos | Aprile, 2013

È molta la gratitudine che devo a Paolo Barghini, che in pochi mesi mi ha permesso di partecipare alla 28. Marathon des Sables. La mia storia di runner inizia nel marzo 2012, quando per motivi di salute ho iniziato a correre. Il mio peso era di ben 100 Kg. per 1.85 m. di altezza, soffrivo di ipertensione e apnee; dovevo perdere peso il più rapidamente possibile e così ho iniziato facendo un giro di corsa nel parco di casa, che era giusto di 1 Km.. Ho capito che questa era la strada per stare bene, ma avevo anche capito che era una strada di fatica e grandi sacrifici per me e la mia famiglia. Ho iniziato a correre tutti i giorni, o alla mattina presto o alla sera e il mio peso rapidamente diminuiva. Così ho pensato che per mantenere queste buone abitudini, dovevo fissarmi un obiettivo più grande di quello che avrei potuto fare: la Marathon des Sables. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 1 Commenti

Stretti in un unico abbraccio, ciao Claudio


Skyrace Alpi Apuane 2013 - Ugo Mozzachiodi

Ugo Mozzachiodi | Luglio, 2013

Lo Skyrace delle Apuane è un anello di 23 km intorno alla Pania della Croce con 1465 mt di dislivello a salire e altrettanti a scendere, punto di partenza e di arrivo il borgo storico di Fornovolasco (LU).
Le caratteristiche del percorso fanno di questa gara una delle più impegnative tra le province di Massa, Lucca e Spezia ma soprattutto la rendono particolarmente ostica alla mia struttura fisica. Decido quindi di esordire in questo trail!
Dopo il ritiro del mio primo pettorale intorno alle 8 del mattino nella calca degli oltre 200 iscritti, inizio a ragionare su dove posizionarmi alla partenza: scartando la testa del gruppo per ovvi motivi restano la coda in previsione di una gara “indipendente” senza le frenesie di possibili competizioni per me sicuramente insostenibili oppure a metà gruppo cercando di farmi “trascinare” dal flusso di atleti sin dove possibile. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

100 Km del Passatore 2013 - Luca Boncino

Luca Boncino | Maggio, 2013

Dopo otto mesi di duro allenamento finalmente mi sono deciso a correre la corsa più bella del mondo, i 100 km del Passatore. Tutto comincia a settembre 2012, ma in realtà è un inizio che va cercato più lontano negli anni. Anche se ho sempre praticato attività sportive, e considero lo sport come una dimensione che mi appartiene profondamente nella sua completa ed equilibrata dose di fatica e di gioia, posso individuare nel 2001 uno dei motivi di questa scelta, è l'anno infatti in cui ho partecipato alla gara senza riuscire a terminarla. Dopo tutti gli anni che sono trascorsi e i primi allenamenti che ho ricominciato a preparare da quell'ultimo evento, ho sentito dentro di me, nonostante le difficoltà, che si stava accendendo di nuovo quella fiamma che ti fa finire una corsa così importante. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

Recenti
Popolari
Categorie
Amref Sport Senza Frontiere
Rete del Dono per Art 4 Sport Maratonabili
Lo Sport Insegna