Logo

Preparazione per Maratone

Preparazione per Trail Running

Preparazione Mentale

Preparazione per Ultramaratone

Tabelle Allenamento Maratona, Ultramaratona, Mezzamaratona

ISRU - Iranian Silk Road Ultramarathon, 250/150 Km – self sufficiency multistage race - LUT Iranian Desert, Kerman Area – Iran - September 29/October 8, 2018

WRA-XR | Ottobre, 2018

We are Proud to annouce the 2018 Third edition of the incredible Iranian Silk Road Ultramarathon.
ISRU which will take place in early october 2018 within the LUT Iranian Desert, Kerman Area.
www.worldrunningacademy.com/wraextremeraces/isru/ After the successful 2016/2017 edition another unforgettable experience.
If you really Want to exceed your limit, do challenge the hottest and fascinating Desert in the world.
Each stage in a unique adventure in a different landscape, running trough the land of one of the most hospitable people that will be part of your stunning environment.

Register Here ISRU 2018!



(Speciale) MARU - Maharaja Rajasthan Ultramarathon, 250/150 Km – self sufficiency multistage race - Thar desert from Gajner to Jaisalmer – Rajasthan - India April 7-16 2018

WRA-XR | Ottobre, 2017

World Running Academy Extreme Races - WRA-XR si occupa dell’organizzazione di corse estreme in tutto il mondo.


La mission della WRA Extreme Races è quella di offrire agli atleti l’opportunità di vivere un’avventura estrema dove mettere alla prova fisico e mente sfidando la natura e gli avversari in assoluta sicurezza.


La prossima gara in programma si svolgerà in India nel deserto del Thar da Gajner to Jaisalmer. Maharaja Rajasthan Ultramarathon (MARU), programmata per i primi di aprile 2018. www.worldrunningacademy.com/wraextremeraces/maru/

Register Here MARU 2018!

Correre nei deserti più affascinanti del Mondo

Nicola Del Vecchio | Febbraio, 2016

E' appena iniziato il nuovo anno quando Paolo Barghini mi chiede di andare con lui a cena ed incontrare due atleti che sta allenando e che si apprestano a compiere un percorso davvero affascinante: correre nei deserti più suggestivi del Globo affrontando le gare della 4desert di Racing the Planet. Ultramaratone estreme, gare da 250 chilometri nelle zone più impervie del Pianeta. L'iniziativa, organizzata da Racing The Planet, comprende il deserto di Acatama in Cile e quello del Gobi in China, la Namibia con la Sahara race e l'Antartide, a cui aggiungere il 14 febbraio la Roving Race in Sri Lanka. E come se non bastassero caldo e freddo, fame e sofferenze fisiche, si aggiunge la difficoltà di correre con uno zaino pesante circa 9 kg contenente tutto l'occorrente per far fronte ai vari inconvenienti e cambiamenti metereologici che si possono verificare, trattandosi di gare in autosufficienza. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

L'ultramaratona di Salsomaggiore 2015

intervista a Laura Ricci

Nicola Del Vecchio | Dicembre, 2015

Una grande passione per lo sport e per la corsa in particolare è quello che traspare appena si inizia a parlare con Laura Ricci. Runner fin quando dai 13 anni ha cominciato a correre senza però cimentarsi in competizioni, che sono poi arrivate più avanti prima con la strada e le gare del corrilungiana e poi con il Trail andando alla ricerca di distanze sempre maggiori con un sogno nel cassetto, correre una Ultramaratona nel deserto.
Una sola interruzione forzata quando, come per molte donne, decide di avere un figlio (Laura ne ha due), ma anche in quel periodo immagino che Laura non sia certo stata a riposo. I risultati ottenuti sono sempre stati lusinghieri e lo scorso 22 novembre al campionato italiano Fidal assoluto sulla distanza di 50 km a Salsomaggiore Terme ha effettuato una bellissima prestazione chiudendo in 4 ore e 46 minuti giungendo 13esima assoluta e terza di categoria. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

La cronaca della TDS “Sur les Traces des Ducs de Savoie”

Intervista a Ugo Mazzachiodi

Nicola Del Vecchio | Settembre, 2015

Nell'ultima settimana di agosto in Val d'Aosta come ogni anno hanno preso avvio le competizioni dell'UTMB, tra queste particolare risalto nel panorama del trail running ha la TDS alla quale ha partecipato Ugo Mazzachiodi, atleta spezzino allenato da Paolo Barghini.
La TDS è una gara molto impegnativa di 119 km con 7.250 metri di dislivello positivo, partenza da Courmayeur e arrivo a Chamonix, lo start alle ore 6.00 di mercoledì 26 agosto 2015. Delle quattro gare organizzate nell'ultima settimana di agosto a Chamonix la TDS viene definita la più selvaggia e la più difficile:1800 quasi i concorrenti, 14 ore previste per il primo, 33 h di tempo massimo. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

Tornare a correre a cinquant'anni. L'esperienza di Giuseppe Merli

Nicola Del Vecchio | Aprile, 2016

Tornare a correre a cinquant'anni con l'entusiasmo di chi non aspettava altro che riprendere questa bellissima esperienza. Questo è in poche parole quello che mi ha trasmesso durante la nostra veloce chiacchierata telefonica Giuseppe Merli. "Da giovane ho sempre corso - racconta - poi mi sono sposato, ho avuto un figlio e l'attenzione era rivolta tutta alla famiglia fino a quando sei anni fa ho deciso di riprendere alla soglia dei cinquant'anni".
E Giuseppe non ha avuto certo mezze misure, dalle campestri giovanili è passato a correre mezze maratone, maratone e ultra. "In questi sei anni - spiega -, grazie anche all'aiuto di Paolo Barghini che mi segue da cinque anni, i progressi e le competizioni all'attivo sono stati molti. Ho corso varie mezze, sette maratone e due 100 km del Passatore. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 1 Commenti

Alessandro Andretto. Dall'ufficio al deserto. L'esperienza del “Monager” corridore

Nicola Del Vecchio | Marzo, 2016

In questo numero raccontiamo la storia di Alessandro Andreetto, 53 anni laureato in ingegneria e master in economia sempre alla ricerca di lavori complessi quali riorganizzazioni industriali nonché costruzione di impianti giganti e complessi nei posti più disparati al mondo. Un vero e proprio manager di successo o meglio come definisce chiamarsi lui “monager”, per la sua dedizione totale all'azienda e al lavoro. Gli ultimi 30 anni passati in giro per il nord italia e la Germania con molti viaggi dal Brasile al Buthan dal Sudafrica alla Siberia. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

Franco Zomer, La solidarietà nel deserto

Nicola Del Vecchio | Febbraio, 2016

Affrontare il 4deserts Grand Slam Plus, cinque deserti da correre in situazioni estreme nello stesso anno solare, appare un'impresa davvero ostica e infatti prima di lui solamente tre uomini al Mondo ci sono riusciti. “In effetti ad oggi solamente due canadesi ed un americano hanno portato a termine i 5 deserti (Atacama, Sahara, Gobi, Antarctica e Patagonia) – spiega Franco Zomer, presidente e fondatore dell’Asd Maratonabili, la squadra di runner conosciuta in tutta Italia che corre le principali maratone e mezzemaratone spingendo le carrozzine dei disabili -, quest'anno saremo in 5 a provarci ed io sarò l'unico uomo visto che oltre a me ci proveranno una vietnamita, due canadesi ed una americana”. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

Un'esperienza indimenticabile: il mio primo Trans d'havet.

Intervista a Cristina Lusardi Paganetto

Nicola Del Vecchio | Settembre, 2015

Incontro Cristina davanti ad un buon caffè un lunedì mattina per parlare con lei della sua esperienza nelle piccole Dolomiti venete dove ha partecipato alla fine di luglio alla sua prima Trans d'havet, una gara ben nota nel panorama delle ultra-trail con i suoi 80 km e 5.500mD+, che, oltre ad assegnare punti per il ranking mondiale ISF di categoria, è la terza tappa della Sky running Italy 2015.
La passione di Cristina per la corsa traspare appena la senti parlare, un entusiasmo genuino e contaminante. "Possiamo dire che ho avuto due vite – racconta - una senza la corsa e l'altra con la corsa. Correre mi è servito a ridarmi un equilibrio che sembrava perduto ed a sfogare la mia iperattività, finalmente ho capito che non viviamo solo per il lavoro". Fino al 2013 infatti Cristina si limitava a fare solo qualche camminata nei boschi nei ritagli di tempo che gli lasciava il suo lavoro in corsia, nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Carrara. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

Effetto Barghini - Vieni a correre con Paolo e i MaratonAbili

WRA | Luglio, 2013

Si è corsa ieri, sabato 6 luglio, la corsa benefica non competitiva di 6 km “Effetto Barghini” che si è snodata per le vie della periferia di Pisa intorno al Parco Naturale di San Rossore.
Un plauso sentito agli organizzatori e sostenitori, in primis a Massimo Bottazzi, titolare di Punto Energy a Pisa in Via delle Lenze, negozio di integrazione per lo sport riferimento per tutti gli appassionati sportivi pisani.
Questo evento è nato con un duplice scopo. Lo scopo benefico nasce dopo che gli organizzatori e l’associazione MaratonAbili si incontrano alla presentazione Pisana del libro dell’ultramaratoneta Paolo Barghini - “Ancora non sto tornando” e da subito la volontà di donare l’intero incasso ad offerta libera della corsa. Il secondo scopo è stato quello di mettere a contatto degli appassionati di running Pisano l’esperienza i consigli ... [leggi tutto l'articolo]

Eventi | 0 Commenti

IL CARRARINO DI MARMO - La corsa l’ha folgorato tardi. Ma Paolo Barghini è uno tostissimo ed è arrivato lontano, molto lontano

Giuliano Orlando Runner's World | Luglio, 2012

Non è mai troppo tardi. Il dottor Paolo Barghini, di Carrara, superati i quaranta da un paio d’anni, nel 2002 si è chiesto se la professione medica fosse una fede condivisa o se gli stesse nascendo una nuova passione, inarrestabile. «In casa - ricorda - ero il classico sportivo in poltrona. Mentre Gabriella, mia moglie, dava l’esempio praticando corsa, canoa e bici, io restavo seduto davanti alla tivù. Capivo che l’esercizio era fine a se stesso. Per uno alto 1,82 gli 85 chili non parevano un problema. Ora che di chili ne peso 71 capisco quanto fossero inutili quelli in eccesso».
Poi cos’è accaduto? «Ai primi di settembre del 2002, al campo scuola di Marina di Carrara, dove avevo preso a corricchiare, incrocio Mauro Marchetti, che non vedevo dai tempi dell’università e che poi ho scoperto essere il presidente dell’Atletica Carrara... [leggi tutto l'articolo]

Stampa | 0 Commenti

Recenti
Popolari
Categorie
Amref Sport Senza Frontiere
Rete del Dono per Art 4 Sport Maratonabili
Lo Sport Insegna