Logo

Preparazione per Maratone

Preparazione per Trail Running

Preparazione Mentale

Preparazione per Ultramaratone

Tabelle Allenamento Maratona, Ultramaratona, Mezzamaratona

ISRU - Iranian Silk Road Ultramarathon, 250/150 Km – self sufficiency multistage race - LUT Iranian Desert, Kerman Area – Iran - September 29/October 8, 2018

WRA-XR | Ottobre, 2018

We are Proud to annouce the 2018 Third edition of the incredible Iranian Silk Road Ultramarathon.
ISRU which will take place in early october 2018 within the LUT Iranian Desert, Kerman Area.
www.worldrunningacademy.com/wraextremeraces/isru/ After the successful 2016/2017 edition another unforgettable experience.
If you really Want to exceed your limit, do challenge the hottest and fascinating Desert in the world.
Each stage in a unique adventure in a different landscape, running trough the land of one of the most hospitable people that will be part of your stunning environment.

Register Here ISRU 2018!



(Speciale) MARU - Maharaja Rajasthan Ultramarathon, 250/150 Km – self sufficiency multistage race - Thar desert from Gajner to Jaisalmer – Rajasthan - India April 7-16 2018

WRA-XR | Ottobre, 2017

World Running Academy Extreme Races - WRA-XR si occupa dell’organizzazione di corse estreme in tutto il mondo.


La mission della WRA Extreme Races è quella di offrire agli atleti l’opportunità di vivere un’avventura estrema dove mettere alla prova fisico e mente sfidando la natura e gli avversari in assoluta sicurezza.


La prossima gara in programma si svolgerà in India nel deserto del Thar da Gajner to Jaisalmer. Maharaja Rajasthan Ultramarathon (MARU), programmata per i primi di aprile 2018. www.worldrunningacademy.com/wraextremeraces/maru/

Register Here MARU 2018!

L'ultramaratona di Salsomaggiore 2015

intervista a Laura Ricci

Nicola Del Vecchio | Dicembre, 2015

Una grande passione per lo sport e per la corsa in particolare è quello che traspare appena si inizia a parlare con Laura Ricci. Runner fin quando dai 13 anni ha cominciato a correre senza però cimentarsi in competizioni, che sono poi arrivate più avanti prima con la strada e le gare del corrilungiana e poi con il Trail andando alla ricerca di distanze sempre maggiori con un sogno nel cassetto, correre una Ultramaratona nel deserto.
Una sola interruzione forzata quando, come per molte donne, decide di avere un figlio (Laura ne ha due), ma anche in quel periodo immagino che Laura non sia certo stata a riposo. I risultati ottenuti sono sempre stati lusinghieri e lo scorso 22 novembre al campionato italiano Fidal assoluto sulla distanza di 50 km a Salsomaggiore Terme ha effettuato una bellissima prestazione chiudendo in 4 ore e 46 minuti giungendo 13esima assoluta e terza di categoria. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

La nostra vacanza?? a tappe!! Carfù Trail

Giovanni Pessina | Novembre, 2015

Appassionati di corsaabbiamo sempre dedicato una parte dei giorni di vacanza a questa attività, poi, conoscendo Paolo Barghini, Alberto Tagliabue, AngeloRigoni ecc. tutta gente che corre nei deserti a partire dalla MDS per arrivare alla nuova corsa ideata da Paolo in Iran, ci è venuta voglia di una corsa a tappe, non essendo ancora preparati per corse estreme abbiamo deciso di farne una “ tailor made” alla nostra portata e ci siamo guardati intorno.
Ci sono molte possibilità, anche se non molto pubblicizzate, una ci ha intrigato: il giro dell’Isola di Corfù. Il Corfù Trail segue un percorso storico caduto in disuso fatto di sentieri che costeggiano il mare e entrano nei boschi fino a salire sul monte Pantokrator unica vera vetta dell’isola. Questo percorso è stato riattivato grazie a fondi comunitari e sfrutatto a fini turistici. Ha avuto subito un buon successo tra i camminatori soprattutto tra quelli dei paesi nordici. ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

Franco Zomer, La solidarietà nel deserto

Nicola Del Vecchio | Febbraio, 2016

Affrontare il 4deserts Grand Slam Plus, cinque deserti da correre in situazioni estreme nello stesso anno solare, appare un'impresa davvero ostica e infatti prima di lui solamente tre uomini al Mondo ci sono riusciti. “In effetti ad oggi solamente due canadesi ed un americano hanno portato a termine i 5 deserti (Atacama, Sahara, Gobi, Antarctica e Patagonia) – spiega Franco Zomer, presidente e fondatore dell’Asd Maratonabili, la squadra di runner conosciuta in tutta Italia che corre le principali maratone e mezzemaratone spingendo le carrozzine dei disabili -, quest'anno saremo in 5 a provarci ed io sarò l'unico uomo visto che oltre a me ci proveranno una vietnamita, due canadesi ed una americana”. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

Mauro Marchetti: una vita dedicata alla corsa

Nicola Del Vecchio | Gennaio, 2016

Da un letto dell'ospedale alla mitica maratona di New York. In sintesi potrebbero bastare queste poche parole per descrivere la vita, la determinazione e la passione per la corsa di Mauro Marchetti, una figura storica per tutti coloro che frequentano il campo scuola di Marina di Carrara e praticano atletica nella nostra città. “Nel 1996 ho avuto un brutto incidente sul lavoro – racconta – sono rimasto schiacciato da sei tonnellate di marmo, avevo rotto tutto.
Sono stato tre mesi all'ospedale e un anno bloccato in un letto facendo riabilitazione alla Fondazione Don Gnocchi. Quando finalmente sono riuscito a riprendermi ho deciso che avrei iniziato a correre”. E Mauro in questo non ha avuto mezze misure, dopo sei mesi all'età di 41 anni ha deciso di iscriversi e partecipare alla mitica maratona di New York. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

Un'esperienza indimenticabile: il mio primo Trans d'havet.

Intervista a Cristina Lusardi Paganetto

Nicola Del Vecchio | Settembre, 2015

Incontro Cristina davanti ad un buon caffè un lunedì mattina per parlare con lei della sua esperienza nelle piccole Dolomiti venete dove ha partecipato alla fine di luglio alla sua prima Trans d'havet, una gara ben nota nel panorama delle ultra-trail con i suoi 80 km e 5.500mD+, che, oltre ad assegnare punti per il ranking mondiale ISF di categoria, è la terza tappa della Sky running Italy 2015.
La passione di Cristina per la corsa traspare appena la senti parlare, un entusiasmo genuino e contaminante. "Possiamo dire che ho avuto due vite – racconta - una senza la corsa e l'altra con la corsa. Correre mi è servito a ridarmi un equilibrio che sembrava perduto ed a sfogare la mia iperattività, finalmente ho capito che non viviamo solo per il lavoro". Fino al 2013 infatti Cristina si limitava a fare solo qualche camminata nei boschi nei ritagli di tempo che gli lasciava il suo lavoro in corsia, nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Carrara. ... [leggi tutto l'articolo]

Personaggio | 0 Commenti

RacingThePlanet: Sahara Race 2014 - Seguiamo insieme il nostro amico Andrea Girardi in gara

WRA | Febbraio, 2014

Dopo nomi come Salameh Al Aqra e Jose Manuel "Chema" Martinez Fernandez, il nostro Andrea è stato così presentato dalla press release dei 4 deserts.
The presence of these powerful individuals is complimented by a wide cast of notable 4 Deserts finishers taking on this unique race, including Italy’s Andrea Girardi who was fourth overall at the Atacama Crossing 2013 and has three Marathon des Sables finishes to his name.
Seguiamolo insieme in questa ultima avventura.... Vai ANDREA!!!! ... [leggi tutto l'articolo]

Gare | 0 Commenti

TransOmania 2014 (Oman) - Luisa Balsamo conquista una grande vittoria al femminile.

Luisa Balsamo | Febbraio, 2014

Per chi pensa che una gara di 300km sia priva di suspance , noiosa , insignificante , lenta sino allo sfinimento si sbaglia!
La buona notizia è che il mio “reportage”non sarà lungo 300km né durerà tantomeno 74 ore! Cercherò di essere più concisa possibile senza tralasciare quello che a mio avviso resterà indelebile dentro di me.
L’unica cosa che mi è sempre stata chiara ,sin dal primo minuto è stata che la mia preparazione sarebbe dovuta essere un enorme, immenso training autogeno e che se avessi voluto perdere qualcosa prima della gara avrei preferito perdere la condizione fisica e non la concentrazione mentale.
Detto ciò con un pizzico di incoscienza e di sana follia mi sono imbarcata in qualcosa probabilmente molto più grande di me e la sfida è stata proprio : Luisa vs Sua Maestà l’Infinito e Oltre.
Il deserto chiama , Luisa corre ... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

Stage di Trail e Desert Running - 7/8/9 Marzo 2014

WRA | Gennaio, 2014

Stage teorico pratico di corsa trail di un wekk-end, nella cornice delle Alpi Apuane e delle spiegge della Versilia.
Rivolto ad atleti di ogni livello, questa è l'occasione giusta per iniziare a correre e scoprire i segreti e di un "vero runner". La tecnica, l'alimentazione, l'attrezzatura e la pianificazione sono alla base di un buon allenamento, ma anche la volontà, la determinazione e la consapevolezza dei nostri mezzi, che il nostro coach, l'ultramaratoneta estremo Paolo Barghini insieme ad altri specialisti di settore vi trasmetteranno. .... [leggi tutto l'articolo]

Stage | 0 Commenti

Lanzarote Lavatrail 2013. Federico Bisson - La Mia Corsa.

Federico Bisson | Aprile, 2013

Correre non è uno sport per ragazzi carini con visioni di grandezza. E’ sudore tra i capelli e vesciche ai piedi. E’ il respiro congelato sul mento d’inverno. E’ la nausea nel vostro intestino e crampi che sono abbastanza forti per svegliare i morti. Si tratta di uscire dalla porta e correre quando il resto del mondo può solo sognare la passione che vivete ogni giorno. Si tratta di essere su una strada solitaria e correre come un campione, anche quando non ce’ anima viva per tirarsi su. La corsa è il desiderio di provare e perseverare fino a quando ogni fibra nella gambe, la tua mente e il tuo cuore sono simili all’acciaio . E quando li hai finalmente forgiati abbastanza sei diventato il miglior corridore che ci può essere. E questo è tutto quello che puoi chiedere... [leggi tutto l'articolo]

Racconti | 0 Commenti

IL CARRARINO DI MARMO - La corsa l’ha folgorato tardi. Ma Paolo Barghini è uno tostissimo ed è arrivato lontano, molto lontano

Giuliano Orlando Runner's World | Luglio, 2012

Non è mai troppo tardi. Il dottor Paolo Barghini, di Carrara, superati i quaranta da un paio d’anni, nel 2002 si è chiesto se la professione medica fosse una fede condivisa o se gli stesse nascendo una nuova passione, inarrestabile. «In casa - ricorda - ero il classico sportivo in poltrona. Mentre Gabriella, mia moglie, dava l’esempio praticando corsa, canoa e bici, io restavo seduto davanti alla tivù. Capivo che l’esercizio era fine a se stesso. Per uno alto 1,82 gli 85 chili non parevano un problema. Ora che di chili ne peso 71 capisco quanto fossero inutili quelli in eccesso».
Poi cos’è accaduto? «Ai primi di settembre del 2002, al campo scuola di Marina di Carrara, dove avevo preso a corricchiare, incrocio Mauro Marchetti, che non vedevo dai tempi dell’università e che poi ho scoperto essere il presidente dell’Atletica Carrara... [leggi tutto l'articolo]

Stampa | 0 Commenti

Recenti
Popolari
Categorie
Amref Sport Senza Frontiere
Rete del Dono per Art 4 Sport Maratonabili
Lo Sport Insegna